• Frasi Celebri

    Questa celletta contiene una cella!~Diemme

P.G.T.N.D.

Rating: 4.2/5. From 5 votes.
Please wait...
Featured Image

PG1: “No, basta, noi dobbiamo smetterla di giocare a D&D!

(generica faccia sorpresa attorno al tavolo)

PG2: “Ma… è D&D 5…. praticamente la roba più semplice che c’è…”

PG1: “No… ERA semplice. Finché non hai deciso di stamparti 50 [CENSURA] di unearthed arcana, ed elemental evil. E comprarti Sword Coast e Volo.”

PG2: “Ma… cioè… non ti piace avere più opzioni?!”

PG1: “NO! Non mi piace che ogni volta monopolizzi ogni gioco facendo ricerche pure sulla vita privata degli autori e tirando fuori dal cappello 50 manuali aggiuntivi ufficiali che vuol dire che ogni volta se voglio fare un piggì mi tocca studiarmi una [CENSURA] di enciclopedia. IO VOGLIO GIOCARE! Voglio 1 manuale e basta. Non voglio dover sfogliare una [CENSURA] di enciclopedia solo perché ho avuto l’ardire di scegliere un chierico! Che poi siete voi che mi avete deciso che dovevo fare un chierico!”

PG2: “Ma volevi fare le divinazioni. Cioè il chierico della conoscenza… Quella più idiota… l’augurio… ce l’ha solo il chierico.”

PG1: “BASTA! Con D&D ho chiuso! Il prossimo gioco che giochiamo sarà pigitindi!

(generica faccia perplessa attorno al tavolo)

DM: “Uuuuuh….?”

PG1: “Si. Pigitindi… avete presente, no? P.-G.-T.-N.-D. : [P]iante [G]rasse [T]elepatiche [N]el [D]eserto!

(morale… il resto della sessione lo si è passato tentando di buttarla molto sul ridere e far divertire il povero giocatore 1 che evidentemente aveva avuto una giornata “leggermente” no.)

P.S.: il qui presente bdragon, scrittore di questo articolo ammette di essere PG2 e chiede quanto più umilmente scusa, col capo cosparso di cenere, a PG1 (che non verrà qui nominato) perché apparentemente qualsiasi gioco io vada a toccare glielo faccio odiare per i motivi sopra esposti. SCUSAMI!

2 commenti

  1. PiGiTiNDi (con la “i” minuscola finale, ricordiamo) è la conversione in un monumento di asettica trasparenza della concettuale atarassia del gioco di ruolo, che porta naturalmente alla sua conclusione apostatica di una beatitudine quasi teresiarca nel giocare a una lapidaria perfezione.
    http://www.gdrzine.com/2014/09/25/il-free-to-play-della-settimana-pigitindi/

  2. Perdonato.

    😀

    Per i pochi che non avessero capito Pi.Gi.Ti.N.Di consiglio l’uso consapevole di google

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *