Vai al contenuto

Bagamar

Statue

Bagamar entra in una buia stanza. Il DM descrive la situazione “La stanza è praticamente vuota, tranne per una statua coperta di polvere….” “Soffio sulla statua!!” sbotta il guerriero e il DM “ehm, sì. Tra le mani della statua c’è uno scrigno che una volta aperto rivela contenere una scatola…” e Bagamar pronto: “Prendo la statua!!!”

Dubbi

Bagamar di punto in bianco durante un’avventura “Ma se io uccido una divinità ne prendo il posto?”

Porte I

Il gruppo si trova davanti alla solita porta sospetta. Bagamar – “Apro la porta!”, risponde il Diemme – “Ok. La porta si apre…” pronto Bagamar ribatte – “Va bene, allora richiudo la porta!”. Il gruppo rimane un po’ perplesso e Valtor fa notare al guerriero che forse era meglio se guardava dietro la porta cosa c’era. Bagamar allora sbotta -” Apro la porta e guardo in dietro!” e il Diemme – “Vedi il tuo gruppo…”

Violenza Inutile II

A caccia di informazioni in un tipico mercato trovato all’interno di un dungeon (?) Bagamar comincia ad innervosirsi per l’eccessiva omertà trovata tra i mercanti. Ishan tenta di calmarlo: “Bagamar, non puoi sorvolare il mercato con il tuo tappeto volante bombardando le bancarelle con palle di fuoco solo perché non ti rispondono…”