Vai al contenuto

Ishan Zwingfield

LE CRONACHE 3.5 PARTE III

Quando il gruppo aveva imboccato il sentiero che saliva al picco di Antrolucente, nessuno dei compagni avrebbe potuto immaginare un epilogo così funesto. La resistenza dei difensori orchi all’ingresso della fortezza era stata più tenace del previsto, ma infine, oltrepassato di slancio un pericolante ponte di corde, sotto il tiro degli arcieri nemici, i compagni erano riusciti a penetrare fin dentro la sala principale. Qui, tuttavia, il loro slancio era stato bruscamente arrestato dal Grande Ulfe, il leader degli orchi, che li attendeva attorniato dai suoi migliori guerrieri e dal fedele lupo gigante Fenrir. Nel terribile scontro che ne era seguito, Pfoffo e Tzortzz erano rimasti uccisi e gli altri compagni, ormai sul punto di soccombere, erano stati salvati solo… Leggi tutto »LE CRONACHE 3.5 PARTE III

Ishan

Soluzione controversa alla cronica assenza di guerrieri nel gruppo, Ishan è l’unico combattente “semi-patentato” disponibile. Nato inizialmente come guerriero dotato di rilevante intelligenza, dopo poco tempo lascia armi e bagagli per dedicarsi al più nobile e polveroso studio della magia. Ciò purtroppo ha anche dato vita a epici scontri con Valtor per aggiudicarsi il tesoro magico di turno, nonché a interminabili studi per calcolare quale sia il miglior incantesimo da utilizzare contro una determinata creatura. Studi che spesso terminano con l’opportuna eliminazione dell’avversario… da parte degli altri, annoiati, membri della compagnia. Ma egli, si scopre, non è nato per mietere vittime né con la magia, né con la spada. In realtà Ishan dispone di un’arma ancora più letale: una sottile… Leggi tutto »Ishan

Porte II

I nostri eroi giungono ancora una volta davanti alla solita porta minacciosa, sono indecisi sul da farsi quando il Diemme annuncia – “La porta si apre da sola….” Ishan è piuttosto irritato da questa azione e fa notare al Master che, non si sa secondo quale regolamento, “i mostri non possono prendere l’iniziativa di aprire le porte”. Il DM tranquillo allora prosegue -“Hai ragione. Allora, sentite bussare alla porta…”

Armi Magiche II

La presenza di un’ascia intelligente trovata da Duncan ingelosisce la spada di Ishan: “C’è una nuova arma magica in questo gruppo…” dice indispettita la spada. “L’ascia?” domanda il mago, e la spada tutta contenta: “…o raddoppia?”

Anelli Magici

Duncan, probabilmente insonnolito, informa il resto del gruppo di possedere un “Anello di Protezione ai Raggi X”. Ishan, da bravo mago ne spiega i poteri: “Sì, quando ti fai le radiografie non viene un c@##o!”

Idiozia

Ishan, prossimo alla partenza per nuove incredibili avventure, deve lasciare la gestione della Torre ad una persona di fiducia. Chiede quindi consiglio ad un potente mago: “C’è qualcuno che potrebbe fare il mio vice?” e il mago: “..E’ difficile darti un nome…” ed il nostro guerriero-mago tutto contento: “Ishan!”

Violenza Inutile II

A caccia di informazioni in un tipico mercato trovato all’interno di un dungeon (?) Bagamar comincia ad innervosirsi per l’eccessiva omertà trovata tra i mercanti. Ishan tenta di calmarlo: “Bagamar, non puoi sorvolare il mercato con il tuo tappeto volante bombardando le bancarelle con palle di fuoco solo perché non ti rispondono…”

Sovraffollamento I

Durante le battute finali di un’avventura, i nostri eroi scoprirono un lago sotterraneo, che, per ammissione del solito DM, aveva intorno una “spiaggia” larga poco più di 3 metri. La compagnia di avventurieri si componeva di 6 personaggi, sulla spiaggia erano di guardia 4 creature mostruose. Incassato nel muro vi era una cella dove erano imprigionati altri 4 avventurieri, che dopo un breve scontro venivano liberati. Nel frattempo, però, dalle acque del lago uscirono 8 ghouls. Essendo tutti i personaggi in cattive condizioni, il mago Valtor pensò bene di lanciare un suo potente incantesimo che fece uscire dalla sabbia 6 enormi tentacoli che attaccarono i ghoul. Durante la battaglia che ne seguì i poveri prigionieri furono uccisi. Non contento, il… Leggi tutto »Sovraffollamento I

Smarrimento Magico

Un vanitoso Ishan spiegava alla propria pulzella (reale) gli effetti del suo incantesimo preferito. “Vedi, io ho Immagini Illusorie, cioè 6 immagini uguali a me…” spiegava paziente il mago. Domandava quindi l’ingenua pulzella: “Ah, e TU non sai quale sei?”